Microsoft punta ad acquisire nuovi clienti grazie al mobile gaming

By Vincenzo Condò Tech Nessun commento su Microsoft punta ad acquisire nuovi clienti grazie al mobile gaming

Microsoft sta creando un Xbox Mobile Store per offrire giochi direttamente sui dispositivi mobile, sfidando Apple e Google.

Ad inizio anno, alcune dichiarazioni del colosso del Software suggerivano alcuni passi verso uno store “next-gen” costruito appositamente per i giochi. L’acquisizione di Activision Blizzard è stata fortemente voluta per diversi motivi, uno di questi è probabilmente riuscire a penetrare nel mercato mobile.

Le dichiarazioni della compagnia, infatti riportano:

La transazione (in riferimento all’acquisizione di Blizzard) ci darà la possibilità di creare uno store per i giochi di nuova generazione che opera tra tra un ampio catalogo di dispositivi. Appoggiandosi alla community esistente di Activision Blizzard, Xbox cercherà di portare l’Xbox Store su dispositivi mobili, in modo da attrarre i videogiocatori verso una piattaforma Xbox Mobile.

Alcuni tra i più popolari giochi mobile, cioè Call of Duty Mobile e Candy Crash Saga, sono pubblicati da Activision e Killer App come queste sono quelle che potrebbero invogliare gli utenti a passare verso un nuovo Store Mobile. Certo che, pubblicare un App Store di terze parti su dispositivi Apple sembra essere quasi impensabile.

Microsoft vorrebbe inoltre appoggiarsi alla tecnologia Cloud Gaming di Xbox per raggiungere con i propri software anche il mercato dei dispositivi di fascia medio bassa. Già in passato Microsoft ha permesso l’utilizzo di tale tecnologia sulla Steam Deck Valve, seguita poi da una partnership con Logitech e Razer per le proprie console portatili.

Il mercato Mobile è in continua crescita ed è un mercato che vale 85 Miliardi, cioè il 51% dell’intero mercato videoludico. Vedremo se le mosse Microsoft riusciranno a farla penetrare con successo nel mercato delle console portatili.

  • Share:

Leave a comment