La compagnia cerca di riconquistarsi il suo spazio tra le big.

Fonte: Onleaks, Smartprix

Negli ultimi anni OnePlus ha dimostrato di saper far bene nel segmento medio e medio-alto del mercato, ma questa volta punta a far sul serio.
Alcuni insider riportano la presenza di un presunto notch presente sul frontale del telefono (ne abbiamo davvero bisogno?) ma non è chiaro se vada a riprendere le forme già viste sui melafonino.
Per quanto riguarda la potenza di calcolo, troviamo senza troppe sorprese il nuovo Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 accompagnato da 16 GB di RAM.
Il pannello curvo dovrebbe essere un QHD+ LTPO di tipo OLED con risoluzione di 3126 x 1440 pixel con il consueto refresh rate da 120Hz.
OnePlus enfatizza il comparto fotografico con dei sensori marchiati Hasselblad. Troviamo:
  • Un sensore principale di 50 MP Sony IMX76 da un pollice
  • Una lente ultra grandangolare da 48 MP
  • Una macro da 32 MP
  • A gestire invece selfie e videochiamate, un sensore frontale da 16 o 32 Megapixel
C’è però da ricordare che il sensore principale Sony è usato nei mediogamma come OnePlus Nord 2 e Nothing Phone, niente di extra-ordinario sulla carta. Vedremo però se e come il software del dispositivo riuscirà a restituire degli scatti fedeli.
La Batteria è una 5.000 mAh con ricarica rapida da 100WOnePlus 11 dovrebbe arrivare entro fine anno e dovrà concorrere un altro smartphone con delle caratteristiche veramente molto simili, ovvero Xiaomi 13 Pro.
  • Share:

Leave a comment